Blog

BLOG

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Facebook: addio al “Mi piace” sulle pagine, resterà il “Segui”

Facebook toglie il "mi piace" alle pagine. Scelta etica: "seguire" implica solo un interessamento e non esprime un giudizio positivo di gusto
facebook

Facebook si appresta a effettuare un cambiamento storico sulle pagine: non sarà più presente il tasto “Mi piace”, ma solo quello “Segui”.

Il “Like” è sempre stato un elemento a dir poco caratterizzante della piattaforma di Mark Zuckerberg fin dagli albori, sulle pagine è sempre stato uno strumento per determinare fattori come successo e popolarità. L’aggiornamento – già in atto – lo vedrà sparire per sempre.

Il famosissimo “like”, negli ultimi anni, su Facebook ha diviso la scena con il “segui”, che in verità ha sempre avuto una funzione molto simile, dando la possibilità di seguire i contenuti di una pagina senza cliccare il “mi piace”. La convivenza è stata un po’ forzata e ha generato parecchia confusione tra gli addetti ai lavori: non è mai stato chiarissimo quale dei due numeri contasse di più.

La scelta su quale dei due far rimanere ha carattere etico: cliccare “mi piace” significa esprimere un apprezzamento, limitarsi al “segui”, invece, manifesta semplicemente la volontà di essere interessati ai contenuti di una pagina e voler ricevere i relativi aggiornamenti nel feed, senza l’implicazione di un apprezzamento agli stessi.

STAY IN TOUCH

Scrivici sui social, chiamaci al telefono, ma soprattutto vienici a trovare. Abbiamo caffè e tante idee.

CONTATTI

© Copyright 2019 - DN Agency S.r.l.

P.IVA 10439190967 - R.E.A. MI-2531462 - Capitale Sociale € 10.000 i.v.