Blog

BLOG

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Libra, la moneta virtuale di Facebook debutterà a gennaio

Libra, la moneta virtuale di Facebook, sarà introdotta sul mercato con il sostegno del dollaro. Si punta a una stablecoin, ridimensionando il progetto iniziale di Mark Zuckerberg.
Libra

È tutto pronto per Libra, la moneta virtuale di Facebook, che dovrebbe essere lanciata già a gennaio 2021, almeno secondo quanto riportato dal Financial Times.

L’Associazione Libra, con sede a Ginevra, che emetterà e governerà la nuova valuta dovrebbe lanciarla con il sostegno del dollaro. Una mossa che, però, ridimensionerebbe ulteriormente le ambizioni iniziali del progetto di Mark Zuckerberg. Le stablecoin sono progettate per evitare la volatilità tipica delle criptovalute (come ad esempio i Bitcoin, per citare probabilmente la più famosa), rendendole – in teoria – più adatte a pagamenti e trasferimenti di denaro.

Ricordiamo che Libra è stata annunciata da Facebook lo scorso anno, per poi essere rivista in forma ridotta dopo che i regolatori e le banche centrali di tutto il mondo hanno sollevato dubbi e preoccupazioni riguardo al fatto che potesse sconvolgere la stabilità finanziaria. L’Associazione Libra (che oltre Facebook, conta altri 26 membri), sta lavorando per ottenere il via libera dall’Authority svizzera. Il progetto è quello di emettere una serie di stablecoin supportate da singole valute tradizionali, nonché un token basato sulle stablecoin ancorate alla valuta.

STAY IN TOUCH

Scrivici sui social, chiamaci al telefono, ma soprattutto vienici a trovare. Abbiamo caffè e tante idee.

CONTATTI

© Copyright 2019 - DN Agency S.r.l.

P.IVA 10439190967 - R.E.A. MI-2531462 - Capitale Sociale € 10.000 i.v.