Blog

BLOG

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Tik Tok, il lockdown ha portato a un record di incassi

Tik Tok ha disintegrato ogni record durante il lockdown: incassi record e valore impennato.
Tik Tok

Tik Tok ha battuto ogni record di incassi durante il lockdown, balzando sul podio per quel che riguarda le applicazioni più redditizie e facendo salire a dismisura il valore di ByteDance, il colosso cinese proprietario dell’app.

Secondo quanto riportato da Sensor Tower, una delle principali società di app intelligence al mondo che fornisce insight sul settore delle app, Tik Tok, insieme a Douyin (l’app gemella cinese) è riuscito a superare YouTube, Tinder e Netflix. Il miliardo mezzo e oltre di utenti gli ha permesso di raggiungere un fatturato di ben 18 miliardi di dollari.

Tik Tok: il lockdown da record

Stando sempre ai dati di Sensor Tower, i numeri di Tik Tok e Douyin per il mese di aprile hanno mostrato un incremento di dieci volte superiore, raggiungendo i 78 milioni di dollari. Occorre specificare che la maggior parte delle entrate arrivano dal mercato cinese, e quindi da Douyin. Parliamo dell’86,6% degli incassi. Un’altra ottima fetta di guadagni è arrivata anche dagli Stati Uniti: l’8,2%.

Tik Tok e Douyin sono due app gemelle, che offrono le stesse funzionalità. Douyin, però, è stata creata esclusivamente per il mercato cinese, considerato che il Governo di Pechino impone specifiche richieste ferree per quanto riguarda il controllo dei contenuti e il posizionamento dei server. I ricavi derivano tutti dalla possibilità di acquistare moneta virtuale, all’interno dell’app, con la quale supportare i profili di altri utenti.

Numeri da capogiro per Tik Tok

Nel primo trimestre del 2020, Tik Tok è stata scaricata 315 milioni di volte. Un numero così alto è probabilmente anche frutto del “blocco” forzato in casa degli utenti che hanno deciso di passare il tempo con la popolare piattaforma.

Il valore di ByteDance ha raggiunto la considerevole cifra di 140 miliardi di dollari: un aumento del 33% rispetto a quello che era stato stabilito 2 anni fa. Il colosso cinese opera attualmente in 150 Paesi e attrae circa 1,5 miliardi di utenti attivi all’interno del ventaglio di app in suo possesso.

Numeri che, al cospetto dei dati attuali, sono destinati a salire ancora in modo esponenziale.

STAY IN TOUCH

Scrivici sui social, chiamaci al telefono, ma soprattutto vienici a trovare. Abbiamo caffè e tante idee.

CONTATTI

  • Via Cassano D'Adda 27/1
    20139 Milano
  • (+39) 02 3707 1487
  • info@dnagency.it

© Copyright 2019 - DN Agency S.r.l.

P.IVA 10439190967 - R.E.A. MI-2531462 - Capitale Sociale € 10.000 i.v.